Il tempo delle mele.

Prezioso Pomo
La mela è uno scrigno di sostanze dalle indiscutibili virtù curative, un alleato del benessere e della linea. Ci presenta un basso contenuto energetico 100 grammi contengono solo 50 calorie (la Granny Smith ne ha 45),meno della banana o del mandarino, più delle ciliegie e dell’anguria. Se pensiamo che un frutto pesa circa un etto e mezzo(o due al massimo),è evidente come possa costituire uno snack leggero Come possa costituire uno snack sano e leggero.

Il tempo delle mele 2

Il tempo delle mele 2

Ricca di vitamine e fibre
La mela è un buon serbatoio di vitamine, dalla C alla B, passando per la PP. In 100 grammi di mela troviamo 6-8 mg di vitamina C, pari a un sesto dell’apporto giornaliero raccomandato per un adulto. Attenzione: il contenuto in vitamina C raggiunge la massima concentrazione quando il frutto è a piena maturità. La mela contiene anche vitamine de gruppo B,precisamente laB1,laB2,laB5 e la B6, che partecipano a molte delle reazioni chimiche che avvengono nel nostro organismo grazie alle numerose sostanze antiossidante Nella polpa della mela sono presenti anche le fibre,solubili e insolubili. Le prime trattengono acqua e gas prodotti a livello intestinale e aiutano dunque nel transito e regolarità intestinale

Alleata preziosa in cucina

Di mele ne esiste una gran varietà e ognuna ha caratteristiche specifiche che rendono questo frutto versatile anche in diverse ricette . Dalla Stark Delicious dal sapore aromatico, dolce e poco acido, e la consistenza croccante ottima con le torte o con la carne, alle Fuji perfetta con i formaggi di media stagionatura , nelle insalate miste o nei risotti ( ad esempio il risotto mela e zucca). Le portate dall’antipasto al dolce sono innumerevoli senza dimenticarci della croccantezza e del gusto di quando le gustate da sole.

Il tempo delle mele.ultima modifica: 2018-11-07T18:51:45+01:00da tonyym
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento